JobticMag - la rivista di lavoro in Svizzera


Per lavorare in modo più efficace, fate delle pause!

Gestione della carriera -
21 gennaio 2015

Per lavorare in modo più efficace, fate delle pause!

Sempre più persone al giorno d’oggi lavorano per ore, fino a provocare, a volte, un vero burn-out. Anche se i compiti da svolgere sembrano non finire mai, non è detto che sfinirsi di lavoro sia per forza la soluzione migliore per venirne a capo. Anzi! Lavorare senza sosta affatica il cervello, con conseguente calo della concentrazione, meno efficacia e più errori. Invece che lavorare di ...

Leggi di più >>


Il videogame, una tecnica di selezione del personale divertente ed efficace

Mercato del lavoro -
3 dicembre 2014

Il videogame, una tecnica di selezione del personale divertente ed efficace

Il colloquio di lavoro è una tappa obbligatoria che spesso si rivela essere fonte di stress per i candidati e, talvolta, anche per i reclutatori. Tra i candidati che vanno nel pallone e i responsabili del personale che si basano su domande standard per trovare il nuovo dipendente, il colloquio classico mostra tutti i suoi limiti. Eppure, il processo di selezione del personale può essere di...

Leggi di più >>


Che differenza c'è tra: licenziamento, ristrutturazione e disoccupazione parziale?

Mercato del lavoro -
26 febbraio 2009

Che differenza c'è tra: licenziamento, ristrutturazione e disoccupazione parziale?

  Il momento che viviamo offre una grande opportunità per rivedere e aggiornare le parole che si riferiscono alla crisi. Questi tempi difficili non sono piacevoli né per i datori di lavoro né tanto meno per i lavoratori. Spesso si parla dell'ingiustizia di trovarsi disoccupati ma senza pensare a ciò che significa per l'impresa e tutto ciò che ne scaturisce. In primis, il te...

Leggi di più >>


Perché la formazione continua?

Formazione -
22 gennaio 2009

Perché la formazione continua?

  È sempre stato importante, ed è stato ripetuto varie volte, non avere anni "vuoti" nel proprio Curriculum Vitae in quanto ciò potrebbe rovinare l'immagine professionale. Non si può prendere un anno sabbatico senza dover giustificare tale scelta. Le nostre conoscenze, il nostro apprendimento, i nostri studi sono posti in risalto solo dopo l'analisi da parte del futuro datore di lavoro ch...

Leggi di più >>


Come diventare un eco-lavoratore?

Mercato del lavoro -
20 gennaio 2009

Come diventare un eco-lavoratore?

  L'ecologia ha il vento in poppa. Dalle lampadine a basso consumo alle auto ecologiche passando per i prodotti domestici, il riscaldamento o il nostro modo di vivere: tutto tende a diventare ecologico. L'argomento è perfino nei discorsi dei politici. Anche a lavoro si possono applicare regole per il risparmio energetico. Chiunque, all'interno di un'azienda, può prestare attenzione all'ut...

Leggi di più >>



 
Loading...